35.1 C
Roma
venerdì, Luglio 12, 2024

Wimbledon, Alcaraz: “Ero nervoso, poi mi sono ripreso”

“Contento di aver giocato finalmente con il...

Ciclismo, Philipsen vince al Tour: Pogacar resta in giallo

Secondo successo del belga alla Grand Boucle Roma,...

“Colpevole”, il nuovo thriller psicologico di Gianni Leacche

Autoprodotti"Colpevole", il nuovo thriller psicologico di Gianni Leacche

Nelle sale cinematografiche c’è “Colpevole”, il nuovo thriller psicologico diretto da Gianni Leacche e prodotto da Mauro Norcia per Welcome Film.

Il film, tratto dal libro di Gabriella Grieco, vincitore della seconda edizione del Premio Letterario “Una Storia per il Cinema”, ha riscosso grande successo, catturando l’attenzione del pubblico e della critica.

La proiezione dell’anteprima, che ha visto la partecipazione del cast al completo – Monica Carpanese, Federico Tocci, Benedicta Boccoli (nella foto), Pietro Rebora, Gianni Rosato e Claudio Botosso – ha lasciato gli spettatori con il fiato sospeso dall’inizio alla fine.

Monica Carpanese, che oltre a interpretare il ruolo principale ha curato il soggetto e la sceneggiatura, ha dimostrato ancora una volta la sua poliedricità artistica unita ad un’innata e affascinante classe recitativa.

La trama avvincente vede Isabella, risvegliatasi da un coma profondo in una clinica a lunga degenza, sequestrare due anni dopo tre persone in un commissariato, minacciandole con cinture esplosive comandate da un dispositivo a cessazione di pressione.

Il Commissario Elisa Frangipane, interpretata con intensità, cerca di gestire la situazione a stretto contatto telefonico. Il motivo di questo gesto estremo rimane un mistero fino alla fine, con la tensione che cresce scena dopo scena.

La serata è stata impreziosita dalla presenza di numerosi ospiti del mondo del cinema e della cultura, rendendo l’evento un appuntamento di grande rilievo nel panorama cinematografico italiano.

“Colpevole” non è solo un film, ma una riflessione intensa sulle sfumature della giustizia e della vendetta, un viaggio nei meandri della mente umana e nelle motivazioni che spingono a gesti estremi.

Grazie alla sapiente regia di Gianni Leacche e all’interpretazione magistrale di Monica Carpanese, il film si preannuncia come uno dei titoli di punta della stagione cinematografica.

L’anteprima ha confermato le aspettative, offrendo una serata ricca di emozioni e colpi di scena, e promettendo di lasciare un segno indelebile nel cuore degli spettatori.

G.F.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles